lunedì 9 febbraio 2015

ESSERCI NON E' COSA DA POCO


Ho sempre pensato che le parole potessero risolvere tutto fino a che non è stato così. Percepisco ogni battito. Incrocio ogni sguardo. Sento ogni singola parola. Ma quello che voglio è solo esserci. Ma è più difficile che fare una telefonata.
Eppure io ci sono. Anche quando non sembra. Anche quando non te l'aspetti. Anche quando credi che io non ci sia. Che è bello mancare, ma è ancor più bello esserci. Esserci senza pretese. Per chi nel mio cuore si è fatto spazio meritatamente. In amicizia e in amore.
Ci sono per chi voglio e per chi vuole. Non, essere qualcuno, ma esserci per qualcuno. Nonostante tutto. E io so esserci e so non esserci. Non conosco l'esserci a metà. Non mi riesce.
Ci sono anche quando non posso. Anche quando tutto è difficile. Anche quando tutto fa schifo.
Ci sono totalmente o sparisco completamente. Perchè so anche andarmene. Per sempre. E l'unica mia paura è non esserci quando avrai bisogno di me.
Che esserci non è presenza. Esserci è intensità. E capirne la differenza troppo tardi, ti fa perdere. Non ti fa più trovare chi c'era.
Ci sono quando tutto va male. Che siamo tutti bravi ad esserci quando tutto va bene. Ci sono quando serve. Non quando fa comodo. Che le persone hanno un tempo. E bisogna esserci quando è il tuo.
Ci sono quando molli per un attimo la presa e tu mi stringi di più. Che le dimostrazioni di affetto stanno tutte lì. Le piccole attenzioni sono infallibili per far sentire unica una persona nella tua vita. Ed esserci è il gesto più eclatante. Che ci sono emozioni che non mi riesco a spiegare. Figuriamoci raccontarle agli altri.



Esserci quando piangi. Che non si può esserci solo quando si ride.
Esserci quando ne hai davvero bisogno. Oltre che sempre.
Esserci. Senza fiori. Cene. O regali. Che esserci non è cosa da poco.


Nessun commento:

Posta un commento

Leave your love, for my happiness!! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...