lunedì 19 maggio 2014

ESSERE GRATA


Ogni giorno ricevo bellissimi messaggi, che mi fanno implodere il cuore da donne che mi chiedono dove ho trovato la forza di andare avanti dopo una grande delusione e come faccio ad essere sempre così genuinamente felice, nonostante tutto. E' vero, ho fallito, ma almeno ci ho provato. Ci vedo del bello in questo. Non voglio essere fraintesa, nel senso che, sicuramente mi sento forte e felice e cerco di fare sempre del mio meglio per vivere nel miglior modo possibile la mia vita ideale. Spesso, però, anch'io vengo sommersa da dubbi e ansie che si insinuano e sconvolgono accidentalmente la mia quotidianità. Penso solo che se ci affogassi in mezzo, senza affrontarli, non darei il giusto valore alla vita che mi sto costruendo, alle cose che ho fatto per me e alle relazioni che ho avuto. Lo faccio ricordandomi sempre di essere grata per ciò che ho, per ciò che sono e per tutto quello che mi aspetta.



Sono grata per ogni singolo momento della mia vita, che nel bene o nel male, nel bello o nel brutto, mi ha portata fin dove sono oggi. Sono grata per le persone difficili che ho incontrato lungo il mio cammino, perchè mi hanno mostrato esattamente quello che non voglio essere. Sono grata per le mie battaglie, perchè se non avessi combattuto, non avrei mai compreso tutta la mia forza. Io cado e poi mi rialzo, io faccio errori e imparo, io sono stata ferita e sono sopravvissuta, io sono umana e non perfetta, ma sono comunque grata. A volte mi ritrovo a pregare, ma non perchè io abbia bisogno di qualcosa, piuttosto per il tanto che ho per cui dire grazie a Dio. Onestamente non sono proprio dove avrei bisogno di essere, ma sono grata per non essere più dov'ero. Le brutte cose mi hanno aperto gli occhi alle belle cose a cui non avevo mai prestato attenzione prima. 

Spesso le cose mi vanno male, eppure per me quello è il momento perfetto per ringraziare il cielo per le tante cose che invece vanno bene. Ho avuto brutte giornate, ma ne ho viste di peggiori, non ho tutto quello che voglio, ma ho tutto quello di cui ho bisogno, mi sono svegliata tra dispiaceri e malesseri, ma mi sono svegliata. Ogni giorno sono grata per le notti che diventano mattine, gli amici che diventano la mia famiglia, i sogni che diventano realtà e le simpatie che diventano amori. La mia vita può anche non essere perfetta, ma mi sento benedetta. Sono grata quando qualcosa per me è un "NO", con molta probabilità qualcuno mi sta proteggendo da meno di quanto io possa in avere e meritare. Non mi importa se il mio bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto, sono riconoscente per avere un bicchiere con qualcosa dentro.

Tempo fa, lessi un articolo che aveva attirato la mia attenzione. In sostanza, diceva che ogni mattina prima di iniziare a fare qualsiasi cosa, bisognerebbe ringraziare qualcuno. Questo per aumentare non solo la propria felicità, ma anche quella degli altri. Da allora, lo pratico. Più dico grazie e più trovo qualcosa per cui essere grata, e più trovo qualcosa per cui essere grata e più mi sento felice. Un grazie cambia tutto. Chi sa ringraziare, anche per le cose più piccole, emana più luce. Non è una bella vita a renderci grati, ma la gratitudine a far più bella la vita. E grazie lo voglio dire con il cuore in mano a tutte le persone speciali che mi sono sempre e comunque accanto, mi supportano, mi confortano e portano gioia alla mia anima. Grazie a chi non è più qui con me. Spero che dal cielo possano vedere quanto sono loro grata per l'amore che mi hanno dato. So che mi proteggono ancora da lassù. Grazie a chi come me sa ascoltare il vento sulla pelle e sentire l'odore delle cose, perchè lì so che c'è sensibilità. Grazie a chi ha saputo mettersi a nudo con me, senza temere mai il mio giudizio. Grazie a chi vive intensamente ogni mia emozione, bella o brutta che sia, come fosse sua, perchè un'emozione che nasce e viene dall'anima non può mai essere sbagliata. E' come una carezza e non esistono carezze sbagliate. Grazie a chi mi dedica sempre meravigliose parole, è straordinario il potere che possiedono. Saranno solo suoni, soffi d'aria, eppure possono dilaniarti l'anima e farti scoppiare il cuore. Grazie anche a chi mi ha deluso, perchè mi ha dato la spinta necessaria per essere lasciato indietro. Mille volte grazie. xoxo


Nessun commento:

Posta un commento

Leave your love, for my happiness!! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...